Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

martedì 2 maggio 2017

Monitoraggio naturalistico e raccolta rifiuti alla Valle della Caffarella

Stamattina contestualmente al periodico monitoraggio dell'avifauna migratoria e della biodiversità nella Valle della Caffarella, nel corso del quale abbiamo rilevato la presenza di specie di passo quali lo Stiaccino, la Tortora selvatica (numerose) e il Gruccione (alcuni esemplari), ci siamo dedicati alla raccolta di plastica, vetro e altri rifiuti rinvenuti in particolare nell'area barbecue. 
Tutto sommato è stato confortante constatare che non sono stati abbandonati tanti rifiuti, considerando le numerose persone che ieri hanno frequentato l'area, grazie anche alla presenza e ai controlli effettuati dai guardiaparco e alla campagna di sensibilizzazione dei giorni scorsi effettuata dall'ente Parco Regionale dell' Appia Antica.






Nessun commento:

Posta un commento